venerdì 23 settembre 2011

Peperone Ungherese (?)

PEPERONE UNGHERESE (?)
di Angelo Passalacqua




Avete presente un bel temporale estivo con contorno di grandine? Chissà dove è finito il cartellino con il nome... Il punto di domanda è dovuto al fatto che ho coltivato questo peperone per la prima volta quest'anno, dopo aver ricevuto i semi da uno scambio. E' chiaro che sono gradite notizie sulla varietà, se il gentile fornitore mi legge si faccia avanti! Intanto lo ringrazio!
 

 

Una papaccella riccia piccola piccola, mini peperoni di cinque centimetri di diametro.




La polpa è molto carnosa, il sapore dolce, un ottimo peperone!









Le piante non hanno superato i 60 centimetri in altezza, ho irrigato ogni tre giorni, nessuna malattia è comparsa e non ho usato nulla di nulla per la difesa. Nonostante le piante di piccola taglia, la produzione è abbondantissima, 10 e più frutti per ognuna pianta e, in questo momento, ancora peperoni in maturazione e fiori in quantità...

In pratica è un "peperoncino" dolce, la coltivazione è possibile anche in vaso.  Inutile dirvi che lo coltiverò il prossimo anno, vero?

3 commenti:

  1. E' il Gogosari, peperone dolce rumeno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso non sia il Gogosari, più simile a una papaccella. Ricercando in rete è meglio farlo in lingua rumena, "ardei gogosari" mostra un peperone di forma più tondeggiante e meno riccio. A mio parere dovrebbe trattarsi di questo:

      http://www.gradinamea.ro/Culturi_anuale___Ardeiul_2723_543_1.html


      Angelo

      Elimina
    2. E' vero, il gogosari è più grosso.

      Elimina