martedì 19 febbraio 2019

AGLIO DI ALTAMURA

Aglio di Altamura

di Angelo Passalacqua



Un tempo, fino agli anni Settanta, percorrendo le strade che portano ad Altamura partendo da Santeramo, lo si incontrava chilometri prima di entrare in Altamura, le coltivazioni dell'aglio nelle terre migliori, file di agli a perdita d'occhio, costeggiavano la via per Santeramo e per Matera.



Poi iniziò il periodo dell'abbandono della coltivazione, la coltivazione tutta manuale troppo onerosa ma, sopratutto, non c'erano più coltivatori disposti a questo duro lavoro. Per fortuna, qualcuno rimase a coltivare, in piccola quantità, questo aglio rinomato, evitando che andasse perduto.



Le grosse teste di forma regolare, con gli spicchi "cicciotti all'interno.



Bulbilli con "tunica" bianca, di lunga conservazione, le teste intrecciate in lunghe serte appese ad asciugare.





Oggi c'è la riscoperta dell'aglio di Altamura, la meccanizzazione ha sostituito, quando possibile, il lavoro manuale, come vediamo in questo filmato degli Amici di BiodiverSo. Due tipologie che si trovano in vendita, con tunica bianca e con tunica rossa.





Chiudo invitandovi alla visione di questo filmato, girato oltreoceano, tra tanti heirloom garlic anche agli italiani! Magari c'è anche quello di Altamura, portato da qualche emigrato altamurano?

martedì 5 febbraio 2019

MELONI 2018 - 4

Meloni 2018 - 4

di Angelo Passalacqua

Ultimo appuntamento con i meloni del 2018.

Iniziamo dal melone numero 21






Melone n° 22






Numero 23












Melone n° 24









Melone n° 25






Melone n° 30







Sembra una piccola anguria, all'interno è presente una polpa dura, carnosa e non acquosa, il sapore è ottimo, poco dolce ma molto aromatico.





Melone numero 31



I tre meloni provengono da piante diverse, in comune hanno "l'umbone" alla attaccatura, una protuberanza sporgente.






Fine quarta ed ultima parte


lunedì 4 febbraio 2019

MELONI 2018 - 3

Meloni 2018 - 3

di Angelo Passalacqua


Terzo appuntamento con i meloni del 2018.

Iniziamo da numero 15





Numero 16






Melone numero 17









Melone numero 18





Melone numero 19




Numero 20



Fine terza parte


domenica 3 febbraio 2019

MELONI 2018 - 2

Meloni 2018 - 2

di Angelo Passalacqua


Secondo appuntamento con i meloni dell'annata 2018

Cominciamo dal numero sette





L'estate del 2018 è stata caratterizzata da temperature più basse del solito, ed una piovosità superiore, ciò ha inciso in modo negativo sulla conservabilità delle coltivazioni da serbo, coltivate in seccagna, come pomodori e meloni. Alcuni meloni marcivano a partire dalle zone polari, e qualcuno mostra i segni della grandine.

Numero otto





Bucce nella compostiera, polpa bianca gustata e semi salvati...

Melone n° 9



Numero 10







Numero 11




Melone n° 12




Melone n° 13





Melone con molta polpa e cavità placentare piccola, ottimo sapore.



Fine seconda parte