giovedì 10 ottobre 2019

GOJI GIALLO

Goji giallo

di Angelo Passalacqua


Sono passati più di sei anni dal mio primo incontro col goji, ne scrissi in questo post. Da allora molte cose sono mutate, le bacche miracolose sono in vendita un pò ovunque, perdendo forse attrattiva... 

Nel mio campo, le piante sono diventate gradite "infestanti", mostrando un rapido adattamento al territorio murgiano. A Marzo scorso, mi arriva un altro goji ma non il solito, uno nuovo col colore diverso. In fondo, è parente del pomodoro e quindi può non essere solo colorato di rosso, come si vede qui.




Qui notizie sul goji giallo. La piccola pianta ha iniziato a fiorire ad Agosto, i frutti sono apparsi a Settembre, in quantità inaspettata.



Il sapore delle bacche gialle non è molto differente dal goji rosso, ovviamente mutano le caratteristiche nutrizionali, meno antocianina e più beta-carotene.

Il perfetto adattamento mostrato dalla pianta mi spinge a moltiplicarla, lo farò come sempre, da talea e da seme. E, prima o poi, arriverà il goji nero... 



domenica 6 ottobre 2019

ALTRI MELONI

 Altri meloni

di Angelo Passalacqua


Sempre alla ricerca di notizie sui tanti meloni senza nome, in più nuovi semi arrivati tramite i mai cessati scambi, andiamo a scoprire...













Immagino di aver stuzzicato la vostra attenzione, sarete ansiosi di conoscere questi meloni, abbiate un pò di pazienza, ci arriveremo! Intanto vediamo questa novità proveniente dalla Sardegna.





Qui, qui e qui notizie del melone Corallo. Spunto di riflessione, questo melone che ho acquistato proviene da semi ibridi ma non F.1, un incrocio fatto da una sementiera spagnola. E se è chiaro che la coltivazione amatoriale di poche piante sarà tollerata (acquistate un melone ma non i semi all'interno!), deve essere chiaro che i "furbi" che coltiveranno per vendere meloni in quantità incorreranno di certo in guai seri!

Andiamo a conoscere questi meloni, tutte le immagini che seguono sono prese da Google Immagini, le posto con la descrizione originale.



                              Christmas melon



                              Desert owl melon



                               Chinese Hami Melon 



                              Hami melon



                             Hami melon



                            Hami melon Wikipedia



                             Persian and Hami melon


                              Melon pie-de-sapo naranja

Notizie su questi meloni potete trovarle alla voce Hami melon e Persian melon, qui un sito utile e qualche filmato, uno, due e tre

Ora facciamo un bel salto fino in America, per conoscere i meloni Crane e la storia di famiglia.Notizie qui, qui e qui. Li vediamo nel primo filmato mentre nel secondo vediamo un interessante prova di coltivazione (che va fatta tassativamente in arido-coltura per avere successo!) senza lavorazione del terreno, per la gioia di topi ed insetti vari... Sarebbe bastato sarchiare!

Come sempre, semi disponibili.



Per finire, bio-patriarca alle prese con delicatissimo esperimento...

domenica 29 settembre 2019

POMODORO PICAGINA

Pomodoro Picagina

di Angelo Passalacqua


Per prima cosa, vi consiglio di non perdere tempo a cercare in rete notizie su questo pomodoro, non ne troverete traccia, il nome è farina del mio sacco...

Partiamo dall'inizio della storia, dal pomodoro Picasso, varietà spacciata per antica ma non lo è. Dovete sapere che il Picasso ha una fioritura "aggressiva" come alcuni vecchi pomodori e riesce a fecondare le altre varietà, con molta facilità.


Il Picasso.



Assieme al nostro amico Mimmo abbiamo notato numerose ibridazioni casuali fatte dal Picasso, e ci è venuta la voglia di vestire i panni del breeder, incrociare le varietà di nostra scelta.


Quindi, il papà è stato il Picasso e la mamma è stata Regina di Torre Canne, in alto nella foto, Pica(sso)+(re)gina la figliolanza, il nome dei tre pomodori in basso, sul palmo della mia mano.



Dal Picasso ha ereditato i colori ed alcuni caratteri del gusto, dal Regina la pezzatura della bacca, la struttura della polpa e, sopratutto, la conservabilità post-raccolta. Infatti il Picasso è una varietà da consumo fresco mentre il Regina è varietà da serbo.




Un "nuovo" pomodoro da serbo da aggiungere alle altre varietà, merita per bellezza e gusto.

La Natura fà miracoli, basta mettere vicino due piante e lasciar fare a Lei!


venerdì 20 settembre 2019

CAVOLI PERENNI / 5

Cavoli perenni / 5

di Angelo Passalacqua


Questa è stata una prova di coltivazione non cercata, non è infatti un cavolo riccio da foglia ma un cavolo verza rosso.





Dieci piante in campo, ho raccolto le teste di dieci di esse, senza estirpare, due non ho cimato, lasciando crescere liberamente.



Alla seconda stagione, le piante si sono risvegliate.







In questo momento, le piante solo alte un metro e novanta centimetri, hanno fiorito e prodotto molti semi. Vedremo cosa succede al terzo anno di coltivazione, magari darò un pò di azoto, gradito da tutti i cavoli, per l'acqua basta, come sempre, la pioggia!