domenica 28 febbraio 2016

SEMI DI NELLIE

I semi di Nellie
di Moreno Monegato


 Carissimi amicidell'ortodue, vi rendo partecipi dei risultati ottenuti da alcuni semi ricevuti due anni fa dalla famosa condivisione con Nellie dalla Germania, memore delle raccomandazioni scritte alla fine del post di riprodurre i semi e condividerli con chi ne vorrà, eccomi quà con le foto dei bei prodotti e naturalmente con la disponibilità dei semi per chi li desidera.
Io invito tutti quelli che in questi due anni sono riusciti a preservare e a moltiplicare gli altri semi ricevuti da Nellie ,anche quelli dello scorso anno( seconda donazione vedere post) di condividere i risultati e i semi così che anche altri possano arricchire il proprio forziere di biodiversità.

 
Ma ora vi presento quelli che ho ricevuto io:




 Fagiolino Aramis




 Come avrete notato è un fagiolino nano dalla pianta sana e robusta con bacelli sottili e leggermente striati, privi di filamenti anche quando sono già un po maturi, per me sono un ottima    Varietà che produce copiosamente per un lungo periodo.


 Pomodoro  Gelbe konigin di un bel giallo direi, pezzatura piuttosto piccola come vedete dal foglio a quadri,poco più di una albicocca, sapore delicato come tutti i gialli, piante abbastanza sane.


 Pomodoro orange favourite , come vedete le dimensioni sono più o meno le stesse, ma il colore è molto più aranciato e i grappoli sono più ricchi di frutti, anche questo abbastanza sano e produttivo.





 Pomodoro black russian, nonostante sembri più grande dalla foto, in realtà è sempre come gli altri due, il colore scuro e la produzione non molto elevata forse anche dovuta alla pianta che si ammala a stagione avanzata e non permette la maturazione dei frutti sopra il 3/4 palco, ma non so se questo può succedere soltanto nel mio clima, magari in altre zone da risultato migliori.


Naturalmente i semi sono disponibili, la mia curiosità ora è quella di conoscere i risultati degli altri amici che hanno ricevuto gli altri semi di questo scambio, spero non mancheranno!! 
 

2 commenti:

  1. Ciao, e grazie per il resoconto.
    Non ho provato questi semi di Nellie, però coltivo il black russian con buoni risultati.
    Le mie piante in generale non hanno una produzione molto prolungata, in genere in agosto non fanno più nulla. Ai tempi (quando non ero l'unica a coltivare) dicevano che in agosto inizia la rugiada notturna e il pomodoro non la sopporta.
    A parte questo, che come dicevo interessa quasi tutti i pomodori, trovo il black russian di buon sapore e pezzatura. Ne ho anche una varietà "spontanea" ancora più saporita che ha dei "raggi" verdi sulle spalle anziché un verde più o meno sfumato e che ho chiamato black russian con raggi, per gli amici BRR. Mi pare ancora più saporito.
    Dei semi di Nellie trovo molto interessante il fagiolino. Purtroppo anche quest'anno ho una serie di semi in lista d'attesa e non potrò fare altri esperimenti, ma prendo nota.

    RispondiElimina
  2. Che bel blog...interessante e diverso..io nell'orto sono una frana ma vorrei migliorare..mi iscrivo al tuo blog,ti lascio l'indirizzo del mio blog: lachicchina.blogspot.com

    RispondiElimina