sabato 22 maggio 2010

patata Sieglinde

Patata Sieglinde
Solanum tuberosum  Fam. Solanacee

di Angelo Passalacqua



Una patata veramente speciale, se l'intera produzione parte dalla Puglia con destinazione Europa del Nord, con la Germania al primo posto. Ed aldilà dei luoghi comuni, loro di patate se ne intendono!



La denominazione completa è "Patata Sieglinde di Galatina", comune in provincia di Lecce dove il clima molto favorevole consente due coltivazioni annuali di patate, quella con semina a Febbraio-Marzo e quella detta "bisestile" seminata a Luglio-Agosto. La Sieglinde viene coltivata anche in altre zone della Puglia, per acquisire tutte le sue qualità, è essenziale che venga coltivata nella "terra rossa" che accomuna varie zone pugliesi, le stesse dove si coltiva la vite del Primitivo ed  il corposo vino  omonimo.
Molto spesso sono presenti in tavola assieme, se non lo sono addirittura nelle ricette...



La buccia è gialla, la polpa altrettanto, è la migliore varietà da consumare in insalata ma è eccellente in tutte le preparazioni. Vi segnalo un link molto interessante, visitatelo in tutte le sezioni.

 http://patatesieglinde.com/

Nella mia zona  la semina è unica, ai primi di Marzo come per tutte le varietà e raccolto in Luglio, il terreno è quello rosso delle Murge ma, per esperienza diretta, se la Sieglinde viene coltivata in altri terreni perde in qualità pur restando un'ottima patata.


Nessun commento:

Posta un commento