sabato 24 settembre 2016

LIBERESO GUGLIELMI

Libereso Guglielmi 
di Angelo Passalacqua



"Perciò se l'animo si distoglie dalle cose umane e si volge alle piante, agli animali ed ai minerali, non è affatto un errore, come a volte si sente dire. Quell'atto può essere il segno di un puro sforzo di autoconservazione, il desiderio di prendere parte a un esistenza superiore. Se le fontane si disseccano, si va al fiume. Là non è necessario credere: il prodigio è palese." 

                                                                                       Ernst Junger

Buon viaggio Maestro, grazie per tutti gli insegnamenti che ci hai regalato.  
 

3 commenti:

  1. Che bella faccia! NOn lo conoscevo, grazie della condivisione

    RispondiElimina
  2. Mi spiace, l'ho conosciuto 2 anni fa in un vivaio dove lui parlava delle erbe spontanee, mi sono fatta autografare un suo libro e per di più mi ha anche disegnato un iris;quest'anno avrei voluto farmi firmare il racconto di Calvino che parla proprio di Libereso giovane giardiniere, purtroppo in vivaio non c'era. Un grande uomo.
    Franca

    RispondiElimina