lunedì 21 gennaio 2013

I PERI /4

Peri e pere /4 

di Angelo Passalacqua


La pezzatura delle pere varia da poche decine di grammi della pera Adamo al mezzo chilo della vernina Decana 


Decana d'inverno, decana del Comizio, Kaiser sono alcune varietà a maturazione invernale, quelle da consumo fresco sono dette pere estive. Ci sono varietà con polpa succosa, fondente dette Butirre, altre con polpa granulosa, molte alla maturazione cambiano colore della polpa, ammezzendo. 

   
La foto non è delle migliori, me ne scuso. Questo è un pero di 12 anni, l'altezza non supera i due metri, la fruttificazione è molto abbondante al punto di piegare i rami fino a terra!



Queste pere sono più piccole, i rami ringraziano!



Concludo con una bella pera a buccia rossa, non posso mostrarvi la famosa pera briaca, ho innestato l'albero due anni fa e, per ora, niente frutti...



Fine 
 

4 commenti:

  1. Che belle, quante varietà.
    Se non ho capito male, l'unico pero che può produrre qualcosa senza innesto è il perastro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il perastro è l'unica varietà che si può riprodurre da seme nel mio terreno, le altre abbisognano di portainnesto. Nei vivai si trovano peri innestati su cotogni o su pero franco (da seme), il cotogno pone problemi di disaffinità per molte varietà di pere, il franco dà alberi dalla crescita a volte vigorosa, ciò non avviene per il perastro.

      Angelo

      Elimina
  2. Si sta rivelando ottimo come porta innesto il semenzale della pera volpina. Con questi semi hanno ottenuto diverse varietà utilizzate solo come porta innesto tra i quali i più famosi sono 'Fox 9' , 'Fox 11' ecc.
    Questa varietà molto antica di pere ha un enorme potenzialità come porta innesto, sia per la resistenza alle malattie sia perchè conferisce dimensioni abbastanza ridotte alle piante innestate, sia per l'enorme adattabilità ai diversi tipi di terreno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso confermare per esperienza diretta, ho trovato spesso piante abbandonate da decenni di volpina, uno o più rami erano stati innestati con varietà di pere più delicate o con le pere "vernine". Ho due piante cresciute da seme di 10 anni, non le ho ancora innestate. La volpina è molto simile al pero mandorlino, resistenza alle malattie, al terreno siccitoso, crescita, ecc. sono in pratica uguali.

      Angelo

      Elimina