domenica 31 maggio 2009

Withania somnifera

di Paolo Basso


E' chiamata in India Ashwagandha, in inglese Indian ginseng, usata nella medicina ayurveda per parecchie patologie, ma sopratutto ha potere calmante e sonnifero, come appunto recita il nome specifico.
Pianta di Withania somnifera di due anni

E' una solanacea, si propaga facilmente da seme, ma è possibile anche la talea. i fiori sono poco vistosi, i frutti piccoli rossi racchiusi in un palloncino come le Physalis.
Fiori e frutti in formazione

La pianta è perenne in clima mite, sopporta leggere gelate, ma in altri climi può essere coltivata come annuale o in vaso da ritirare in inverno.
Tutte le parti della pianta contengono i principi attivi, nella medicina ayurveda viene usata di preferenza la radice, io preferisco utilizzare le foglie essiccate per una tisana.
Ho avuto problemi di insonnia e devo dire che ha funzionato meglio di tisane commerciali con miscele di erbe.
In rete è possibile trovare parecchie info su questa pianta, io mi sono limitato alle mie esperienze di coltivazione e utilizzo.

Nessun commento:

Posta un commento