martedì 13 luglio 2010

Orto a luglio

L'orto a luglio
di Paolo Basso

Finalmente il caldo, per molti sarà anche troppo ma dopo un simile inverno non bisogna lamentarsi...

Tutto cresce a vista d'occhio, deve recuperare il mese di ritardo della primavera, in queste foto potete notare come lo spazio sia ben utilizzato, terra e muri.



Qui ci sono 4 piante di anguria moscatella, le angurie ancora piccole come arance sono nascoste nella vegetazione. Dietro 6 piante di melone Kiwi, anche li i meloni sono sommersi dalle foglie.



Lungo il muro invece ci sono 4 piante di Caigua (Cyclanthera pedata), una cucurbitacea mangia-colesterolo, alternate a 3 piante di pomodoro ed in fondo le zucchine Trombetta di Albenga, che posso raccogliere anche da sopra.

La Caigua è molto diffusa in Sud America, ha ottime caratteristiche nutritive, purtroppo richiede molto spazio per fruttificare e una stagione lunga. Per ora fa' solo tanti fiori maschili a grappoli e fiori femminili molto piccoli alla base delle foglie.

Nessun commento:

Posta un commento