domenica 6 gennaio 2008

SEMBRAVA RUTA

e invece era GALIUM ODORATUM

Oggi ho trovato le piantine di Ruta alla Coop tra le aromatiche :)
Francisca Robertiña Gomes

...errata corrige, non è la ruta, ma allora che aromatica è? ...ho preso ben tre piantine di non ruta
https://skydrive.live.com/redir?resid=A6A6912DB4167E14!1321
La riconoscete?
Francisca Robertiña Gomes

Non la conosco. Pensare che avevo la pianta e mia mamma l'ha buttata perché non sopporta l'odore.
Claudia

Non c'è sul vaso un cartellino con il nome? Sono stata alla coop qualche giorno fa ma molto velocemente e non mi sono nemmeno avvicinata alle piante.
Claudia

Sul vaso c'è scritto "aromatiche mix" e nient'altro. Le ho trovate nel settore frutta, vicino alle piantine di timo, ma erano esposte anche vicino alle casse.
Francisca Robertiña Gomes

C'è una spontanea molto simile, ma non mi viene il nome.
Claudia

Anche a me ricorda qualcosa di familiare, questa misteriosa aromatica ma ora mi sfugge...
Non c'è il nome del produttore delle piante? Dovrebbe esserci!
angelop

Niente nome del produttore. Ha un buon odore, chissà cosa è
Francisca Robertiña Gomes

Ciao Francisca, è sicuramente una Rubiacea..potrebbe essere Galium odoratum (che da quel che so si può usare in cucina per es. per aromatizzare delle bevande), ma per escludere altre specie ci servirebbe una descrizione del profumo delle foglie e (quando fiorirà) il colore del fiori! Francesco
Prova a confrontare la tua pianta con questa: http://www.actaplantarum.org/floraitaliae/viewtopic.php?t=4480
Francesco
Tuerras

Proprio quella che intendevo io. Non sapevo nemmeno che fosse un'aromatica. Qui cresce spontanea.
Claudia

Giusto Francesco, quasi certamente è l'asperella odorata, le foglie sono proprio quelle. Ed i vivaisti credo non amino le altre varietà di aparine, a cominciare dal caglio zolfino (galium verum) all'"attaccamano", galium aparine, nonostante le loro interessanti proprietà sono finite nel dimenticatoio...
angelop

Però attenzione, in Italia esistono decine di specie di Galium, spesso molto molto simili e difficilmente distinguibili. Gran parte di queste non sono né aromatiche né officinali. Se questa però è stata venduta come aromatica in vaso e le foglie appassite o secche hanno un buon profumo, dovrebbe trattarsi di Galium odoratum (in ogni caso sarebbe meglio vedere la pianta fiorita..).
Anche le robbie (genere Rubia) sono molto simili ( sono invece utilizzate come erbe tintorie).
Concordo in tutto e per tutto con quanto dice Angelo!
un caro saluto a tutti! Francesco
Tuerras

Mi sembra che sia lei dalle immagini. Grazie per l'aiuto. Quando fiorirà metterò le foto.
Francisca Robertiña Gomes

Nessun commento:

Posta un commento