martedì 1 gennaio 2008

Parassiti a due gambe

parassiti -  episodio 9
de "gli Amici dell'Orto"


Non avete un progetto di rete elettrificata per umani predatori di verze!!! Quest'inverno era andato male...adesso che sono belle grosse e pronte da raccogliere...se le rubano una ad una!!!
Ortobello Road

Qui in montagna per i predatori a due gambe usiamo questo sistema:
inseriamo all'interno dell'oggetto predato una sorpresa ...
Per esempio, se l'oggetto predato è legna da ardere, facciamo un foro in uno "stocchino", lo riempiamo con la giusta dose di polvere (la ricaviamo smontando qualche cartuccia) lo tappiamo per bene e lo rimettiamo sopra al mucchio ... ricordandocene la forma per evitare di metterlo nella stufa noi ...
Per la verza potrei pensare la variante "lassativo" e per gli orti con animo peace and love il classico cartello "area videosorvegliata per ragioni di sicurezza" ...
Orto delle Piane

Dai, ti rubano i cavoli?
A me non capita, ma io ho recintato. A mio zio rubavano tutto. Lui comperava le piantine, le piantava e trovava la mattina dopo l'aiuola vuota.
Una bella delusione per un anziano che faticava tanto per il suo orto.
Un bel cagnone?
Claudia

Rubano piantine, ortaggi a seme, ortaggi pronti, uva, le canne di sostegno ...tutto. Abbiamo finito la recinzione alta di legno e messo il cancello...mancava il lucchetto! ma ....zzo!  Devo rimettere i cartelli con i teschi che dicono che abbiamo fatto i trattamenti chimici!!!!
Ortobello Road

Pat la "peace and love" è finita!
Ortobello Road

Ma che razza di gente che vive dalle tue parti? Mi dispiace per quello che ti combinano.. cmq prova a mettere dei pezzi di vetro rotti incollati sopra la recinzione di legno.. anche se non è  tanto un po' aiuta ... oppure filo spinato
enrico's garden experience

Ci vorrebbe veramente il cervone di Angelo!
Ortobello Road

Per ora non si è visto, sarà più a suo agio nel bosco... Il cervone era coccolato negli orti, quasi al livello di animale da compagnia, guai a chi lo disturbava! Non avendo indole aggressiva temo che, se i tuoi ladri non muoiono subito d'infarto alla sua vista, alla fine si freghino anche lui...

Un fossato attorno l'orto pieno di coccodrilli e piranas? La vipera di Giovanni? Un mastino napoletano in piena dieta dimagrante?

I suggerimenti antifurto di Giovanni sono validi e collaudati, almeno fino a quando non ti capita il ladro vendicativo che ti ripaga con la stessa moneta...

Scherzi a parte, Pat hai tutta la mia solidarietà, chi ti ruba non lo fa di certo per fame!
Angelop

Sì, i coccodrilli!!!
Poco pratico però, meglio il cagnone.
Claudia

Quello che mi infastidisce è il rubare per beffa, tipico degli italiani, non certo per fame!
...hanno iniziato a sparire le pannocchie colorate, credete che se le mangino?! hanno anche scelto il colore e lasciato a terra quelle più chiare, si vede che non piacevano!

Giovanni, le tue pannocchie crescono?...finirà che ti chiederò semi.

Il cagnone che consiglia Claudia non lo possiamo tenere perchè siamo all'interno di un parco storico e non ci possono entrare i cani!...volevamo mettere delle oche da guardia però.
Ortobello Road

@ Pat - le pannocchie crescono, e sono una presenza simpatica.
Quelle colorate hanno fatto una pianta bassa, un po' instabile, hanno messo fiori e già si intravvedono le prime acerbe pannocchiette.
Quelle morene crescono più alte e solide, ma non hanno ancora messo fiori.
E' proprio vero che non si può volere la moglie piena e la botte ubriaca ...
Ma c'è ancora tempo, e se arriverò a cavare semi maturi volentieri te li restituirò ... centuplicati ...
Orto delle Piane

Sì, le oche!
I cani non ci possono entrare e i ladri sì?
Claudia

Sparagli a vista!! Cerbottana o fionda!!
arvalia

... a quanto pare abbiamo individuato un nuovo temibile parassita, il predone a due gambe.

... che dici Pat, ci mandi due foto e una descrizione delle sue peculiarità per classificarlo adeguatamente nella biologia sistematica ? (pare che anche Wikipedia abbia ancora scoperta questa voce)
... chi si offre volontario per trattare esaustivamente gli adeguati sistemi di difesa?
Orto delle Piane

Io alcuni predatori a due gambe li sto classificando, per ora tre tipologie individuate:
  • il seriale: un po' patologico o solo arteriosclerotico, ruba di tutto...basta portare a casa qualcosa;
  • l'occasionale/casuale: passava di li , era talmente bello...non ha potuto resistere a portarlo a casa! Tu dovresti sentirti anche lusingato che ti ha fregato l'ortaggio;
  • lo strategico: cura i semi delle varietà che gli servono, li cura e appena sono pronti ti precede e raccoglie!
  • Dimenticavo, il reo-confesso: dicendo che ti ha fregato gli ortaggi per prenderti i semi pesa che tu sia meno inc****o con lui!
Ortobello Road

Divertente!
Ecco, io conosco una coppia di seriali. Li chiamiamo i mangiatori di fichi. Non sono gli unici, ma questi sono i più famigerati.
Non so se poi li mangino, secondo me li buttano.
Dovete sapere che ci sono alcuni alberi da frutto (diversi fichi, ciliegie, amarene, prugne, nespole, pesche) che all'inizio erano all'interno dell'orto, alcuni piantati da mio nonno altri da altre persone che hanno preso in seguito parte della terra che all'inizio coltivava il nonno. Adesso questo terreno è diventato parco quindi gli alberi sono accessibili al pubblico.
Mi fa rabbia perché ci sono diverse persone, e in particolare questi due anziani, che vengono armati di scale e borse e razziano tutta la frutta completamente acerba.
Per le prugne ero appena andata a controllare, e pensavo: tra una decina di giorni sono pronte. E' arrivato un tizio con una bambina, li ho incrociati mentre mi stavo allontanando, con la scala, cesti e coglifrutta e ha spogliato l'albero.
Capisco, le prugne forse riescono a maturare, ma i fichi, in particolare questi, a poche ore dalla raccolta non sono più buoni, raccoglierli duri come sassi, che soddisfazione gli dà?
Poi c'è un vicino che ha la mania della potatura, e si vanta della quantità di legna che riesce a togliere dai fichi. Erano così belli! Con enormi chiome che arrivavano fino a terra. Ma qui si apre il capitolo del potatore ossessivo compulsivo ed è tutta un'altra storia.
Claudia

...ma prima di partire ho finito la cancellata e messo un bel lucchetto!!! spero di trovare solo della gran erba e tanti tanti ortaggi. Quando fa meno caldo, verso sera, vado a vedere.
Invece fuori dalla serra didattica le zucche sono cresciute tantissimo e ci sono anche delle bellissime zucche decorative tipo quelle per halloween arancioni ma che rimangono piccoline, sono tropppo belle spariranno di sicuro. Il presidente questa mattina mi ha detto che delle persone gli hanno chiesto il permesso e hanno raccolto i fiori di zucca per friggerli, malgrado tutto ce ne erano ancora centinaia.
ma va bene così
un caro saluto Pat
Ortobello Road

altri parassiti
<<<===|              |===>>>

2 commenti:

  1. I parassiti a due gambe hanno duramente colpito la mia zucchinera, con un massiccio asporto di diversi chili.
    Sospetto che non sia per bisogno (lo accetterei, di zucchine ne ho tante, le posso regalare), ma per malaffare, e ciò mi rode il fegato.
    Così ho deciso di difendermi, non con il purgante, Angelo il saggio mi ha messo in guardia nei commenti precedenti ...

    Ho trovato un altro modo, è un po' costoso (60 chili di zucchine alla quotazione attuale), ma faccio conto di presentare il conto, con gli interessi, a tutti quegli "agiati" che vorranno farmi il favore di incappare nella trappola.

    E' una macchina cine-fotografica, mimetica, a rilevamento di presenza, a raggi infrarossi per ripresa notturna, a batterie ricaricabili, impermeabile.

    Chi fosse interessato può trovare la descrizione qui:
    http://www.videospy.it/scheda.asp?ID_prodotto=59

    Girovagando in Internet ho visto che si può trovare anche a prezzo migliore, per esempio qui:
    http://www.shopmania.it/video-equipment/p-hunting-560-eccellente-telecamera-con-dvr-adatto-per-luoghi-senza-63915538
    o qui: http://www.ebay.it/sch/i.html?_nkw=hunting+560

    Che ne dici Pat, ci si può pensare?

    RispondiElimina
  2. Trovato in rete cartello spiritoso
    http://fioridiaia.altervista.org/hqdefault.jpg

    RispondiElimina